Lezioni di Gruppo

Tutte le lezioni di gruppo si tengono nell’ampia sala corsi

e potrai scegliere tra le molteplici attività musicali quella che fa per te!!

 

TONE UP

Tonificare armonicamente il corpo, bruciando calorie attraverso un allenamento aerobico a tempo di musica, sono queste le caratteristiche principali del Tone Up.

È un programma di esercizi finalizzato alla tonificazione dei principali gruppi muscolari e al miglioramento di resistenza e coordinazione attraverso un intenso lavoro cardiovascolare a ritmo di musica. L’uso di strumenti, come elastici, step, palloni e di piccoli carichi, come pesetti, bilanciere e cavigliere, potenzia l’azione di condizionamento muscolare del corpo, modellandone la forma e rafforzandone struttura, elasticità e capacità motoria.

Gli esercizi comprendono una serie di semplici movimenti a terra o in posizione eretta, non coreografati e a basso impatto, che colpiscono in modo efficace glutei, fianchi e addome. L’utilizzo di attrezzi con la combinazione di movimenti precisi e mirati, oltre a contribuire al miglioramento dell’aspetto estetico complessivo del corpo consentono di scaricare ansia e stress senza avvertire eccessivo sforzo, in modo rilassante ed efficace.

 

STEP & GAG

Attività musicale che abbina i benefici dello step a quelli del G.A.G. (Gambe Addominali Glutei)

Nato in America, lo step consiste in un allenamento aerobico che utilizza una piattaforma dalla quale si sale e si scende.

Fare step aiuta a dimagrire, a tonificare e a potenziare i muscoli.  La lezione si divide in diverse fasi: Riscaldamento (Si inizia a scendere e a salire ritmicamente dallo step accompagnando il movimento con aperture e chiusure delle braccia); Coreografia generale (in questa fase si eseguono vari esercizi in sequenza che coinvolgono gambe e braccia); Defaticamento; Tonificazione muscolare (eseguita con pesi e attrezzi); Stretching (per l’allungamento muscolare e il rilassamento psico-fisico).

G.A.G. (Gambe, Addome e Glutei) è una tecnica di fitness studiata per tonificare e rimodellare le zone dei glutei, delle gambe e degli addominali. Si tratta di semplici esercizi di fitness con l’ausilio di attrezzi del peso massimo di 2 Kg, body-bar elastici e cavigliere.

 

PILATES

Questa attività ebbe origine circa un secolo fa, in Germania  ad opera di Joshep Pilates, un ragazzino che si era messo a praticare una ginnastica tipo quella che oggi definiremmo body building con l’intento di migliorare la propria forma fisica.

Successivamente diventò un appassionato sportivo: tuffatore, pugile, sciatore e persino acrobata da circo.

Battezzò questo sistema “muscle contrology” (tecnica di controllo dei muscoli). Il suo scopo era capace di realizzare un coordinamento totale tra corpo, mente e spirito, muovendosi per mezzo dei muscoli del corpo, e non contro o a spese dei muscoli stessi.

Sebbene il metodo Pilates sia andato mutando con il passare del tempo, i suoi principi base sono rimasti inalterati. Nel pilates ogni movimento è minuziosamente studiato in vista del massimo risultato, il che esige concentrazione.

Nel metodo pilates la posizione e il movimento di ogni parte del corpo sono estremamente importanti, e il corpo si muove come un sistema integrato. La postura migliorerà e scompariranno le rigidità e le tensioni, nonché soprattutto i problemi della schiena derivanti da una postura scorretta. Il pilates è un tipo di ginnastica estremamente rilassante, i cui movimenti lenti e ritmici sono di per sé una cura per lo stress, tanto che chi la pratica ne esce con la sensazione di essere più carico e più sereno.

 

TOTAL BODY WORKOUT 

Total Body Workout è un allenamento generale che include sia l’aspetto cardiovascolare sia la resistenza fisica e la tonificazione. E’ un lavoro di muscoli completo. E’ il gradino più in su nell’evoluzione dell’aerobica potata della coreografia e arricchita di movimento.

Il Total Body Workout può essere costruito su misura, in modo del tutto personale; può essere intervallato (aerobica – anaerobica) o misto. La musica è la padrona, si usano lo step, i piccoli pesi o i bilanceri, ma anche gli elastici per la tonifiazione.

Per queste sue caratteristiche può essere considerato l’anello di congiunzione tra l’aerobica e il body building. Si basa su un insieme di esercizi che incorporano i concetti dell’interval training e del circuit training, rispettando i principi per la prevenzione e l’allenamento di tutti i distretti muscolari nonché dai programmi di lavoro per la postura

 

RISVEGLIO MUSCOLARE

Attività sportiva che comprende un ora di movimenti lenti e ritmici con adeguate respirazioni applicate, che tendono dolcemente a risvegliare la circolazione periferica.

Agisce sullo stato di torpore che la muscolatura presenta solitamente dopo la notte.
La sessione di risveglio muscolare può essere praticata da tutti, poiché non è richiesto un intenso sforzo fisico.

 

PILATES POWER BOARD

E’ un programma completo di allenamento che combina in modo efficace: postura, flessibilità, forza fisica, concentrazione e consapevolezza. Lo scopo è raggiungere in una seduta di allenamento l’armonia tra queste cinque variabili. Combina metodi della ginnastica posturale e Metodo Pilates con l’allenamento funzionale.

 

STEP TONE

E’ un programma di allenamento cardiovascolare finalizzato al mantenimento o al miglioramento del livello di fitness.
In linea generale una lezione di step consiste in una serie di movimenti di intensità più o meno costante che vengono eseguiti salendo e scendendo da una pedana d’appoggio di circa 30 cm di altezza.
Questo genere di esercizio eseguito a tempo di musica e per un periodo di tempo superiore a 45′, stimola appunto il metabolismo energetico di tipo aerobico

 

POWER YOGA

Arriva dagli Stati Uniti l’ultimo “prodotto” in cambio di benessere psicofisico: è il Power Yoga ed è una forma di Yoga particolarmente dinamica e intensa, creata dalla sintesi tra la tecnica indiana di meditazione per eccellenza e la pratica fitness. Questa disciplina che rappresenta un mix ideale tra i principi cardine delle filosofie orientali e la preparazione atletica di matrice occidentale, unisce le posizioni statiche, chiamate asana, dello Yoga con il movimento dinamico tipico del fitness, fino a realizzare vere coreografie danzate di grande intensità e fascino.

Durante l’attività, la mente si distacca dal corpo, dai pensieri e dalle immagini quotidiane per raggiungere, tramite l’esecuzione della posizione finale, un rigenerante stato di calma, o benessere psicofisico. Seguendo e reinterpretando i principi base dello Yoga classico, cerca di far superare all’individuo i limiti personali attraverso una serie di esercizi graduali, via via più complessi, in modo tale che la successione dei movimenti venga interiorizzata e la mente possa cogliere tutte le sensazioni prodotte nel corpo.

E’ un’attività completa che impegna, di volta in volta, un determinato gruppo muscolare allungando, al contempo, la fascia muscolare opposta; tale esercizio permette al corpo di raggiungere un elevato grado di flessibilità, il tutto tramite una profonda concentrazione, tale da conferire calma e rilassatezza all’organismo nella sua totalità. Il Power Yoga è una disciplina che favorisce il ribilanciamento e una maggiore percezione corporea, in quanto sblocca i “ristagni” energetici causati da cattive posture da stress e dalla mancanza di attività fisica. Rappresenta un mix ideale di movimenti fluidi, tecniche respiratorie, stretching e concentrazione.

I benefici sono globali e avvertibili sia a livello muscolare, che in relazione all’equilibrio, alla coordinazione motoria e all’assetto posturale.

 

BODY PUMP

Il body pump è un attività di gruppo col concreto vantaggio di stimolare in modo globale l’intero corpo, in modo uniforme e senza scompensi, aggiungendo indubbie sollecitazioni a livello cardiocircolatorio. Partendo dall’assunto che quel che si stimola subirà vantaggiosi adattamenti, è immediato identificare in questa attività positive ripercussioni sulle strutture muscolari, sul cuore e sul sistema circolatorio e respiratorio in genere.

La nascita del body pump è certamente frutto dell’aver portato nelle sale d’aerobica un attrezzo tipico della sala pesi: il bilanciere. La tecnica nasce in Nuova Zelanda, per merito di Phillip Mils con l’obiettivo di spronare i maschi ad una pratica della disciplina in condizioni, ambiente e modalità differenti e, allo stesso tempo, permettere ai soggetti di sesso femminile di prendere confidenza, e consapevolezza dei benefici, nell’uso dei sovraccarichi.

Il body pump prevede delle sessioni di lavoro in cui la componente coreografica è ridotta al minimo, si utilizzano dei bilancieri con carico variabile ma il lavoro procede sempre con l’ausilio di una base musicale. Si assiste ad una stimolazione dei principali gruppi muscolari con variazioni oltre che sul numero di serie e ripetizioni, anche nella velocità esecutiva del lavoro, il che consente una stimolazione maggiormente uniforme delle fibre muscolari.

 

AERO STEP

L’Aerostep sfrutta la meglio i benefici dell’aerobica e dello step regalandoti 60 minuti di attività in cui la coreografia e la musica ti accompagneranno rendendo sempre varie e divertenti le tue lezioni. La fase di tonificazione finale completa l’aerostep rendendolo adatto a tutti coloro i quali, in 60 minuti, non vogliono trascurare nessuna parte del loro corpo.

Comments are closed.